Colpisce alla testa un uomo con una spranga per una lite scoppiata per motivi di viabilità. È accaduto a Portici, in provincia di Napoli: un meccanico di 53 è finito in ospedale, al momento non è in pericolo di vita. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della locale Stazione, l’aggressore, un 21enne, era a bordo di un’auto in compagnia del padre e stava percorrendo corso Garibaldi.

Sulla stessa strada c’era anche il meccanico 53enne a bordo di un’auto con la quale stava effettuando una manovra per entrare nella sua officina. È nata così, una lite per motivi di viabilità: il 21enne è sceso dal veicolo, ha preso una spranga di ferro che aveva in macchina e ha colpito violentemente alla testa il 53enne per poi andar via.