Gli agenti del commissariato San Ferdinando, durante il servizio pattugliamento notturno, hanno notato in via Acton due persone a bordo di uno scooter che, alla loro vista, hanno accelerato la marcia per eludere il controllo. Si tratta di due 19enni di Somma Vesuviana,  Il motociclo ha proseguito la sua corsa effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale innescando un inseguimento terminato in corso Garibaldi, grazie all’intervento di una volante dell’ufficio prevenzione generale, quando il conducente ha perso il controllo del mezzo cascando sul manto stradale.

I due 19enni di Somma Vesuviana, di cui uno con precedenti di polizia, sono finiti denunciati per resistenza a pubblico ufficiale; inoltre, il conducente è sanzionato per guida senza patente, mancato utilizzo del casco protettivo, violazione della segnaletica stradale ed eccesso di velocità.