Una ragazza di 29 anni, Giulia Maccaroni, originaria della provincia di Roma, ha perso la vita in un incendio divampato la scorsa notte su una barca a vela ormeggiata nel porto turistico di Castellammare di Stabia, vicino Napoli. La giovane donna, secondo quanto ricostruito dalla Capitaneria di porto stabiese, è deceduta per asfissia: sul corpo, infatti, non sono state rinvenute ferite o ustioni. La 29enne, che aveva deciso di trascorrere la notte a bordo, faceva parte dell’equipaggio dell’imbarcazione di nazionalità inglese, gestita da una società di charter del Napoletano.

Ancora sconosciute le cause del rogo, indagini della procura di Torre Annunziata e della Capitaneria. A trovare il corpo della ragazza i vigili del fuoco che erano intervenuti per spegnere le fiamme. La 29enne faceva da hostess sull’imbarcazione.