È costato la vita ad una donna lo schianto avvenuto l’altro pomeriggio sulla strada Domiziana, all’altezza di Mondragone. Si tratta di una maestra di Parete, Pina Misso di 48 anni, che viaggiava con due nipotini. La donna, che era nella zona del litorale per trascorrere le vacanze, era a bordo di una Fiat Panda di colore blu insieme ai nipotini, una bambina ed un bambino, che si è scontrata frontalmente contro un camion che trasportava acqua. Le condizioni della donna erano troppo gravi. Nonostante la corsa in ospedale, è spirata poco dopo. La bambina non avrebbe riportato conseguenze mentre il bambino è grave ed è trasferito al Santobono.

Un pensiero ai bambini è stato rivolto dal sindaco di Parete Gino Pellegrino: «Ci stringiamo al dolore dei familiari della maestra Pina Misso e preghiamo per la pronta guarigione dei due nipotini coinvolti nell’incidente».