Home Articoli in Evidenza Rischia di annegare, salvato dal giovane poliziotto di Poggiomarino

Rischia di annegare, salvato dal giovane poliziotto di Poggiomarino

Raffaele Boccia è un giovane agente delle Volanti il servizio Lodi. Il suo tempismo, qualche giorno fa, è stato fondamentale per salvare la vita ad un uomo di 83 anni, che aveva accusato un malore mentre faceva un bagno nel fiume Adda. Il poliziotto di Poggiomarino, libero dal servizio, è riuscito a portarlo a riva nonostante il signore fosse già incosciente. Il resto lo hanno fatto una ex infermiera, che sul posto ha iniziato la rianimazione, e i sanitari del 118. A raccontare l’accaduto è la pagina social della Polizia.

Nel post anche le conclusioni: “Ora il pericolo è scampato. Auguriamo a questo nonnino di poter presto tornare a casa”. Davvero un grande gesto da parte del giovane agente dei Paesi Vesuviani.

Posting....
Exit mobile version