Un uomo di 54 anni che era rimasto chiuso fuori casa e’ morto dissanguato dopo essersi ferito per avere infranto il vetro della sua abitazione per entrare. I fatti si sono verificati nelle campagne di Ostuni (Brindisi) in contrada Fumarola. L’uomo viveva solo. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato di Ostuni, avvisati da una vicina di casa che spesso lo andava a trovare. A quanto ricostruito, avrebbe rotto la vetrata procurandosi un taglio profondo all’avambraccio.

Il pm di turno, Livia Orlando, ha disposto la riconsegna della salma ai familiari. Una tragedia enorme, di un destino davvero beffardo.