Una rapina commessa da due persone a bordo di uno scooter in un distributore di benzina. I fatti a Sarno nei pressi di Piazza Lago. Uno dei due malviventi, a volto coperto da casco integrale, ha portato via dietro minaccia di una pistola diverse centinaia di euro dalle mani di un dipendente a cui i due avevano puntato l’arma alla testa.

Continuano gli assalti armati, dunque, anche contro i benzinai che ormai i delinquenti considerano veri e proprio bancomat. Le forze dell’ordine sono giunte sul posto e stanno indagando sulla vicenda. Si cerca di risalire all’identità dei due balordi.