Una nuova aggressione a viale Italia, nel capoluogo. È avvenuta sempre di notte, ma da alcune centinaia di metri dai locali della movida. Un giovane è stato pestato a sangue da tre persone incappucciate che lo hanno fermato e picchiato brutalmente. Il fatto sarebbe avvenuto sul marciapiede nei pressi della casa di riposo Rubilli. I tre aggressori avrebbero anche sottratto al giovane avellinese 10 euro. Era l’unica somma contante che il ragazzo aveva con sé. L’episodio si sarebbe verificato intorno alle tre della notte tra sabato e domenica.

È la vittima a presentare denuncia ai Carabinieri del Comando provinciale di Avellino. I militari hanno avviato le indagini per trovare riscontri relativi al racconto fornito dal ragazzo. Gli uomini dell’Arma stanno verificando se alcune telecamere poste in zona possano aver ripreso qualcosa. Ma il luogo preciso dell’aggressione potrebbe essere fuori dal raggio dell’occhio elettronico.