Un cane randagio e’ stato trovato morto, ucciso a causa di ferite d’arma da fuoco, nella serata di ieri ad Ercolano. I carabinieri della locale tenenza sono intervenuti in via della Barcaiola. Li’ – in un terreno incolto – due cittadini del posto impegnati nel volontariato avevano trovato un cane randagio (del quale avevano tentato di prendersi cura) morto a causa di ferite da arma da fuoco.

Sul posto anche i medici dell’Asl veterinaria Napoli 3 Sud di Portici per la successiva autopsia. Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’evento.