Fuochi d’artificio, botti, caroselli d’auto. A Napoli e nel resto della provincia si festeggia la vittoria dell’Italia agli Europei. Le ‘batterie’ sono fatte esplodere in diversi quartieri della città ed anche sul lungomare. Stesso scenario nei Paesi Vesuviani. In giro auto con le bandiere dell’Italia fuori dai finestrini. Sembra, commenta qualcuno, la notte di Capodanno. Tre suoni di sirena di una nave da crociera ancorata in porto a far partire la festa a Napoli dopo la fine della serie dei rigori della finale Inghilterra-Italia. Al termine della partita, tutti i napoletani che stavano guardando la partita ai ristoranti all’aperto hanno esultato.

In Piazza Municipio, infatti, si sono sentiti tre suoni di sirena di una delle due navi da crociera ancorate al Beverello, mentre subito dopo è partita una sfilata di motorini con le bandiere tricolori dirette a Piazza Trieste e Trento, luogo tradizionale dei festeggiamenti a Napoli.