Tenta di rubare uno stereo in un’auto parcheggiata al Centro Direzionale a Napoli. Ma finisce arrestato nel parcheggio sotterraneo dell’isola “B1”. A intervenire i poliziotti del commissariato Vasto-Arenaccia che, con il sostegno delle guardie giurate, hanno bloccato il 52enne C.M. armato di cacciavite e cesoia per aprire la vettura.

Furto sventato, ma la vicenda indica anche la necessità di rafforzare i controlli in una zona della città che si è svuotata con lo smart working e lo è ancora di più negli orari di chiusura degli uffici, diventando facile preda di criminali e balordi.