Dopo un lungo inseguimento, gli agenti del commissariato di Acerra hanno fermato due uomini in via Torricelli trovati in possesso di un grimaldello che è sotto sequestro. Gli agenti hanno accertato che la serratura della portiera della vettura su cui viaggiavano era danneggiata e il blocco di accensione manomesso e che il mezzo era rubato poco prima in via Umberto I a Mariglianella.

Antonio Conte, 35enne napoletano sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Castello di Cisterna, e Rosario La Monica, 19enne torrese con  precedenti di polizia, sono in arresto per furto aggravato.