Il fatto non sussiste. Il tribunale ha così deciso per l’avvocato Carlo Contessa a riguardo dell’indagine sulle truffe assicurative che qualche anno fa portò a centinaia di indagati dalla Procura di Nola. L’avvocato Contessa, come era emerso già durante le indagini preliminari, è completamente estraneo a tutti i fatti. La parola fine è stata decretata dal Tribunale Ordinario di Roma a cui è poi passata l’indagine.