Nella località “Serra Ventola” in agro del comune di Roccadaspide, i militari della stazione carabinieri forestale di Capaccio Paestum hanno denunciato U.M. con un esemplare di volpe rossa (vulpus vulpus), animale selvatico e pericoloso, e tredici esemplari di tartarughe baby note come testuggine di Hermann (Testudo Hermanni), specie protetta.

A un ulteriore approfondimento sulla detenzione di detti animali, si accertava che per la stessa non vi era alcun titolo autorizzativo e pertanto gli animali erano da considerarsi costretti in detenzione in maniera illegale.

Alla luce di quanto accertato si è provveduto a mettere sotto sequestro penale gli esemplari e, per la volpe, si è provveduto al suo invio al centro di recupero per animali selvatici di Napoli presso l’Asl Napoli 1, centro abilitato anche alla valutazione sull’eventuale reintroduzione della bestiola in natura.