La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto S. G. di 21 anni, napoletano residente in Casal di Principe, con precedenti per ricettazione e atti persecutori. A seguito di segnalazione telefonica  al 113, una volante del Posto Fisso Operativo di Casapesenna è intervenuta a Casal di Principe dopo il furto di un’autovettura: il ladro vistosi scoperto si è dato alla fuga a piedi.

I poliziotti sono riusciti a stanarlo nel cortile di una vicina abitazione privata, dove si era rintanato. Su disposizione del Magistrato di Turno  presso la Procura di Napoli Nord, l’arrestato è sottoposto agli arresti domiciliari: processato con rito direttissimo, è quindi condannato a quattro mesi di reclusione con sospensione della pena.