I Carabinieri della stazione di San Cipriano d’Aversa (Caserta), allertati da una segnalazione giunta al 112, hanno arrestato per porto abusivo di armi, minaccia aggravata e ricettazione A.S., 18enne marocchino. I militari dell’Arma lo hanno bloccato all’interno dell’area mercato di via Campo d’Isola, dove in evidente ebbrezza aveva minacciato i presenti con un fucile da caccia al fine di evitare la fila agli stand gastronomici serali.

A seguito di immediati accertamenti i Carabinieri hanno inoltre accertato che l’arma sottoposta a sequestro era oggetto di furto. A.S. è portato al carcere di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’autorità giudiziaria.