A Napoli è partita la ricerca di Federica Nigro, 14enne scomparsa ieri da Agropoli. Di lei si sono perse le tracce e l’ultima volta l’hanno vista nei pressi di un distributore di benzina. Immediato l’allarme dei genitori e l’avvio delle ricerche. Novità importanti potrebbero arrivare dai tabulati del cellulare della giovane. A notte fonda, infatti, la giovane avrebbe chiamato i genitori e fatto pensare ad un rapimento. Il telefono della giovane si sarebbe agganciato ad una cella di Secondigliano.

Paura in città con l’appello del sindaco Adamo Coppola: “Come tutti saprete dalle ore 20.00 circa di ieri sera non si hanno notizie di una ragazza di 14 anni di Agropoli, Federica Nigro. Siamo in costante contatto con la famiglia, in forte apprensione e con le forze dell’ordine, che stanno lavorando alacremente al fine di ritrovare la giovane e farle riabbracciare i suoi cari. Sono diverse le notizie che si susseguono in queste ore, alcune confermate; altre del tutto prive di fondamento.