Dramma a Villa Literno, nel Casertano. Rosa Rovescio, 44enne e madre di due figlie sarebbe morta per le conseguenze di una puntura di un insetto. Il decesso improvviso della giocane mamma ha lasciato un vuoto incolmabile. Rosa sarebbe andata in shock anafilattico dopo la puntura dell’insetto, per poi spegnersi in pochi minuti. Inutile l’intervento di soccorso tentato dai sanitari del 118.

Numerosi sono i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Rosa Rovescio. Eccone riportati alcuni: “Mi hai spezzato il cuore”; “Commossi, partecipiamo al grande dolore che ha colpito la famiglia Rovescio Ruffo per la prematura dipartita della sig.ra Rosa”; “Non ho parole”. Una tragedia che ha causato un dolore straziante. Riposa in pace, Rosa.