Si è lanciato dal diciottesimo piano di un noto hotel al Centro Direzionale. Così si è tolto la vita un 60enne napoletano ma residente a Pioltello, vicino Milano. I fatti in mattinata, naturalmente per l’uomo non c’era già più nulla da fare. Secondo quanto appreso non avrebbe retto al dolore per la recente perdita del figlio, che a 19 anni è morto a seguito di un incidente in scooter. Un mezzo a due ruote che proprio lo stesso padre gli aveva regalato e per cui non è mai riuscito a darsi pace.

Il primo intervento è compiuto dagli Agenti Di Sicurezza del consorzio Ge.Se.Ce.Di. agli ordini del maresciallo maggiore Giovanni Cacciola, che hanno poi contattato i sanitari. Ma naturalmente ogni soccorso si è rivelato inutile. Sul posto sono poi giunte le forze dell’ordine. L’uomo era in hotel con la moglie, poi la decisione di lanciarsi nel vuoto appena è rimasto da solo.