“Anche ai vescovi e ai parroci, che costituiscono un presidio irrinunciabile nei territori, abbiamo chiesto di contribuire a trasmettere serenità e certezze, e di collaborare, invitando i nostri concittadini che ancora non l’hanno fatto, a vaccinarsi, o a completare la vaccinazione”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso di una riunione a Pompei (Napoli) della conferenza episcopale dei vescovi della Campania. “È stata l’occasione – ha detto – per rinsaldare una collaborazione istituzionale che continua all’insegna della cordialità dei rapporti e della concretezza delle iniziative comuni da mettere in campo”.

“Nel corso dell’incontro abbiamo discusso, oltre che della campagna vaccinale, del contesto sociale generale e delle priorità da affrontare, sempre sui due piani che secondo noi sono ineludibili: quello dei valori e quello delle urgenze, dalla lotta alle povertà ai giovani, dalle politiche sociali all’ambiente”.