Tragedia nel Palermitano. Un bambino di 12 anni è morto dopo che gli è caduta in testa la porta del campetto di calcio dove stava giocando con alcuni coetanei. L’incidente è avvenuto in via Aldo Moro a Carini. Il bimbo è morto sul colpo ed inutili sono stati i tentativi di soccorrerlo. I carabinieri sono sul posto per effettuare i rilievi e cercare di ricostruire la dinamica del tragico incidente.

Il fratello della vittima ha raggiunto il campo e dopo un po’ ha registrato un video in diretta Facebook riprendendo il luogo in cui è avvenuta la tragedia. “Voglio farvi vedere come si muore a Carini, a 12 anni. Viene a giocare in un parco e gli cade una porta di ferro in testa. Mio fratello, sangue del mio sangue, non si può morire così. Non c’è niente da fare, è finita”, ha detto con la voce spezzata dalle lacrime.