Home Cronaca Benzinai presi a calci: 11 rapine in due mesi, catturati i malviventi...

Benzinai presi a calci: 11 rapine in due mesi, catturati i malviventi nel Napoletano

Undici rapine in due mesi, messe a segno a Giugliano in Campania e nei Comuni limitrofi. Ne sono ritenuti responsabili due giovani di 32 anni, rispettivamente di Afragola e Cardito. Già detenuti per un’altra rapina commessa a Grumo Nevano l’11 febbraio scorso. Ora sono accusati degli assalti a distributori di benzina e supermercati compiuti tra gennaio e febbraio, ed è caccia ai complici. A incastrarli le indagini condotte in coordinamento dai carabinieri delle Stazioni di Varcaturo, Qualiano e Grumo Nevano attraverso una minuziosa analisi dei dettagli emersi dalla visione delle immagini di videosorveglianza degli esercizi colpiti, che hanno permesso di attribuire a uno dei due uomini tutti gli 11 colpi; mentre all’altro sei.

Secondo la ricostruzione, la banda ha agito sempre con lo stesso modus operandi: una volta entrata con la propria auto (a volte presa a noleggio oppure oggetto di furto) nel distributore di benzina, prima faceva un rifornimento e poi, sotto la minaccia di una pistola, si facevano consegnare l’incasso giornaliero. Senza avere scrupoli. Il 21 gennaio scorso a Calvizzano aveva preso a calci un benzinaio, già caduto a terra.

 

Posting....
Exit mobile version