Ancora una morte sul lavoro in Campania. Accade a Montecorvino Pugliano dove un operaio è morto sul lavoro. Il dramma questa mattina in un capannone della Sabit dove erano in corso lavori di restauro. Gli operai stavano lavorando alla manutenzione del tetto del capannone. Qui per motivi da accertare un operaio salernitano di 64 anni è caduto, finendo al suolo da circa dieci metri.

Soccorso in gravi condizioni, il 64enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Battipaglia dove è morto poco dopo. I carabinieri hanno avviato le indagini e disposto il sequestro del capannone dove è intervenuta anche la sezione della Scientifica per i rilievi del caso.