Due nuovi casi di contagio da Covid-19 a fronte di 51 tamponi processati, con l’indice di positività che si attesta al 3,92 per cento. Non si registrano guarigioni. Sono 14 i cittadini attualmente positivi. Le dosi di vaccino somministrate sino ad ora sono 30.543. I cittadini che hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose sono 9.609, mentre quelli che hanno ricevuto solo la prima sono 20.934. La percentuale è pari al 51 per cento (calcolata sul numero delle prime dosi in rapporto ai 41.355 residenti). Sono 4.376 le persone che hanno contratto il Coronavirus a Torre Annunziata dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di cui 4.270 guarite e 92 decedute.

«Negli ultimi tre giorni si sono registrati sette nuovi contagi, un numero che non deve allarmarci ma che al tempo stesso ci dice chiaramente che il virus continua a circolare, soprattutto in ambito familiare – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. Un numero in controtendenza rispetto all’ultimissimo periodo, durante il quale per ben sette giorni consecutivi non si sono avuti nuovi casi di positività al Covid.

Capisco che ci sia voglia di tornare a vivere, dopo mesi di chiusure, restrizioni e sacrifici, ma è doveroso un richiamo al senso di responsabilità da parte di tutti i cittadini. La campagna vaccinale presso l’hub di piazza Cesaro prosegue spedita, con oltre il 50 per cento della popolazione residente che ha ricevuto la prima dose. C’è ancora bisogno di mantenere alto il livello di attenzione, la pandemia non è assolutamente finita».