Prenotazioni per i vaccini per tutti. Da domani gli italiani potranno fissare un appuntamento per Pfizer, Moderna, Johnson&Johnson e Astrazeneca senza limiti d’età. L’annuncio era stato già dato dal commissario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, e oggi è stato confermato dal Ministro per la Sanità Roberto Speranza attraverso il suo account Facebook. «Da domani tutti potranno prenotare il vaccino antiCovid. Possiamo ancora accelerare la nostra campagna per superare questa stagione così difficile. Buona festa della Repubblica a tutti».

Finora, in Italia, sono state somministrate l’88,7% delle quasi 40 milioni di dosi ricevute e 12,3 milioni di persone hanno completato il ciclo vaccinale. Il 3 giugno nuove fasce d’età potranno quindi prenotare il vaccino, ma alcune Regioni sono ancora indietro. Come il Trentino, dove si è fermi agli over 50, ma anche nel Lazio, al momento, si può prenotare attraverso il sito di Salute Lazio solo chi ha più di 40 anni. Nel frattempo nella Regione guidata da Nicola Zingaretti sono arrivate 2,5 milioni di dosi di vaccini, oltre ai 3,5 milioni di Pfizer già in distribuzione. Oggi dovrebbero essere consegnate circa 370 mila dosi di Johnson&Johnson, domani oltre 1,7 milioni di Astrazeneca e venerdì quasi 400 mila dosi di Moderna.