Per loro era solo un gioco, ma non ha fatto ridere il video che hanno pubblicato su Tik Tok. Uno dei ragazzi si stende in auto, accanto agli amici che ridono, per simulare una corsa d’emergenza al Pronto soccorso. Il malore, inesistente, doveva solo fargli risparmiare la coda in auto tra Vico Equense e Castellammare di Stabia. A riportarlo il quotidiano Roma oggi in edicola. La bravata in sé è odiosa, i ragazzi hanno anche messo un fazzoletto bianco fuori dal finestrino, per farsi largo tra le auto bloccate sulla Statale. Ridono, mentre si prendono gioco degli altri automobilisti imbottigliati nel traffico. Tutti fermi tranne loro.

Qualcuno prova anche ad aiutarli mentre fanno l’intero viaggio di ritorno dalla penisola sorrentina sulla corsia opposta. Il video su Tik Tok rivela le loro intenzioni. Si sente la voce di uno dei tre che dice: «Attento con sto telefono, non ti fare vedere se no se ne accorgono».