“Anche quest’anno abbiamo deciso che alla Spiaggia delle Mortelle si accederà in numero contingentato mediante prenotazioni. Questo provvedimento ha durata fino al 31 luglio 2021 poi valuteremo le condizioni di sicurezza per varare nuove norme antiCOVID anche in funzione dell’andamento dei contagi e della campagna vaccinale”. Ad annunciarlo è il sindaco di Portici, Enzo Cuomo. “Le spiagge del lungomare non possono purtroppo essere fruite in condizioni di sicurezza in quanto insiste ancora un cantiere per i lavori in corso che stanno proseguendo nonostante le difficoltà delle norme antiCOVID e gli inspiegabili ritardi della Soprintendenza ad esprimere dei pareri di legge sugli interventi aggiuntivi finanziati di difesa della costa”.
“Non vogliamo e non possiamo rischiare la possibilità che per consentire la fruibilità di spiagge dove sono ancora in atto i cantieri, la ditta affidataria dei lavori potrebbe fare riserve, ampliando ancor di più i tempi per la restituzione dell’intera area a interventi completati. Per il prossimo anno sicuramente avremo accesso a gran parte delle spiagge, in una condizione di totale sicurezza per i Cittadini e senza rischiare ulteriori ritardi nel termine dei lavori per il waterftont”.

La ripartizione

“Alla luce di questo, la Spiaggia delle Mortelle è organizzata per ospitare un massimo di 520 persone nelle 104 postazioni da 5. Altre 52 persone nelle 26 postazioni due. Quindi abbiamo la possibilità di poter far accedere ogni giorno un massimo di 572, 8 sono riservate ai diversamente abili”.