Hanno bloccato la linea del metro’ per un buon lasso di tempo. I carabinieri a Napoli sono intervenuti ieri sera in corso Vittorio Emanuele, nella stazione ferroviaria di Mergellina, ora dedicata alla metropolitana regionale. L’addetto alla vigilanza aveva infatti segnalato due minorenni, un quindicenne e un sedicenne, che sprovvisti di biglietto si erano sotto sottratti al controllo del titolo di viaggio, nascondendosi a bordo delle carrozze del treno metropolitano della linea 2.

Durante le “ricerche” dei ragazzi da parte del personale di bordo, la circolazione dei treni si è interrotta per circa 20 minuti, per riprendere regolarmente solo quando i due sono intercettati. I ragazzi denunciati per interruzione di pubblico servizio e affidati ai rispettivi genitori.