Un uomo di 31 anni con precedenti di polizia arrestato per atti persecutori, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. E’ accaduto ieri a Napoli dove gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in corso San Giovanni a Teduccio per una lite familiare. Gli agenti, giunti sul posto, sono avvicinati da una donna che ha raccontato di essere aggredita per futili motivi dal figlio come gia’ avvenuto in precedenti occasioni.

L’uomo, accortosi della presenza dei poliziotti, si e’ barricato nell’appartamento ma gli agenti, con il supporto di un equipaggio del Commissariato Ponticelli, dopo aver richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, sono entrati e, non senza difficolta’, lo hanno bloccato.