Una giornata durissima in Circumvesuviana. La racconta un post il presidente Eav, Umberto De Gregorio, con un post sui social network: “Allontanati ragazzi a bordo treno senza biglietti. Scortati turisti fino ad Ercolano; Fermati ad Ercolano ragazzi ai varchi senza biglietto e consentito l’accesso ai treni solo dopo l’acquisto del titolo di viaggio. Due borseggiatori a noi noti a Gianturco che alla nostra vista si sono subito allontanati. Fermati due tossici a Garibaldi che erano scesi sul binario proibito in direzione Porta Nolana.. Cacciata persona che a Garibaldi stava urinando alla fine del marciapiede lato Ferraris”.
E ancora: “Intervenuti a difesa della GPG in servizio a Garibaldi aggredita verbalmente da un viaggiatore che non voleva indossare la mascherina, a seguito del nostro intervento ha indossato la mascherina. Non si sono registrati furti o rapine”.