Ancora una vittima sul lavoro in provincia di Caserta Il dramma in via Napoli a San Felice a Cancello, dove un uomo di 50 anni è morto schiacciato da un muletto. Si tratta di Agostino Papa, dipendente della ditta edile “Edil Giovanni”. L’uomo stava effettuando spostamenti a bordo di un muletto quando, per cause ancora in fase di accertamento, si è improvvisamente ribaltato ed è rimasto schiacciato dal pesante mezzo. Sul posto il 118, ma per Agostino non c’era più nulla da fare.

Sul posto sono stati anche i carabinieri della locale stazione per eseguire tutti i rilievi del caso. e l’ispettorato del lavoro. Dramma su dramma. Lo zio di Agostino Papa morì infatti alcuni fa con identiche modalità.