Dodici persone hanno trascorso la notte al pronto soccorso dell’ospedale Rummo di Benevento a seguito di una intossicazione alimentare. Le 12 persone tornavano da una a cena in un ristorante a San Marco dei Cavoti. Qui avevano consumato tutte una pietanza a base di tonno, che potrebbe aver causato l’intossicazione. In mattinata hanno fatto ritorno alle loro abitazioni dopo una notte in osservazione. Ma tanto basta per fare scattare l’indagine dopo i malesseri piuttosto severi.

Un caso che nasce il giorno dopo un fatto simile avvenuto a Firenze. Qui nove persone sono finite al pronto soccorso sempre dopo aver mangiato del tonno fresco. È in corso l’inchiesta sanitaria da parte dell’Asl Toscana centro che, spiega la stessa Azienda sanitaria, ha provveduto a effettuare il blocco sanitario di tutte le merci riferibili al lotto di tonno coinvolto presso il centro di distribuzione fiorentino dei due locali. L’autorità competente, si spiega inoltre, «sta procedendo ad applicare la prevista procedura di allerta alimentare».