Dopo 5 anni di detenzione è tornato in libertà Francesco Fontana, detto “’o chicc”, ras dalla mala stabiese legato ai Fasano. Condannato per avere partecipato ad una spedizione punitiva sul lungomare. Nel suo rione si è così scatenata la festa con fuochi d’artificio all’arrivo del boss a bordo del suo suv. Così come si vede in un video, postato su Tik Tok da un parente del boss con tanto di accompagnamento musicale neomelodico. La vicenda è ricostruita da Il Mattino. Gli inquirenti sono al lavoro sulle immagini del filmato. GUARDA QUI IL VIDEO.

“Questa esaltazione della criminalità e della camorra va fermata con ogni mezzo, agli inquirenti chiediamo di fare luce su questa storia.  Non è più possibile tollerare e consentire questa cultura criminale, ribadiamo: occorre approvare una legge contro i reati di apologia di mafia e camorra come quella che abbiamo proposto tramite il consiglio regionale campano al governo nazionale.”- sono state le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.