Gli agenti della Squadra Mobile di Salerno hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un giovane fermato a Salerno al termine di un inseguimento. L’uomo rintracciato in un bed and breakfast del centro: alla vista degli agenti ha provato la fuga e si è scagliato contro di loro. Ne è nato un inseguimento, nel corso del quale sono stati esplosi da un agente, a scopo intimidatorio, due colpi di pistola.

L’uomo è stato fermato all’altezza di piazza Alario e arrestato. Per lui ora c’è anche l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.