Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Acerra, con il supporto delle Unità Cinofile antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante un servizio di contrasto alle sostanze stupefacenti hanno controllato in via Macedonia a Sant’Anastasia un’auto con due giovani a bordo. Qui hanno rinvenuto una bustina di cellophane con 2,3 grammi circa di marijuana, 3 involucri contenenti 13,6 grammi circa di hashish e un tirapugni.

Un 22enne e M.D.,31enne con precedenti di polizia, entrambi di Cerignola, sono denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti e porto di armi od oggetti atti ad offendere.