Continuano i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Napoli sulla movida e il rispetto delle norme anticovid. Nel quartiere Chiaia sono state contestate 22 violazioni al coprifuoco. Nei quartieri Posillipo, Mergellina e Bagnoli i militari della compagnia locale hanno sanzionato nove persone per lo stesso motivo. È stato sciolto un assembramento di circa 250 persone, riunitesi sul Belvedere prospiciente alla chiesa di Sant’Antonio a Posillipo.

Con il supporto tecnico dei militari del NAS sono stati controllati due ristoranti in Piazza Sannazzaro, con multe di mille euro per mancanza di minimi requisiti igienico sanitari e strutturali Chiuso per cinque giorni un locale per cerimonie in via Manzoni dove erano in corso i festeggiamenti per una prima comunione. Il titolare e i quindici invitati sono stati sanzionati per violazione alla normativa anti contagio. Anche al Vomero sei sanzioni per violazione del coprifuoco.