Una donna di 61 anni, medico, è stata rinvenuta priva di vita nella piscina della sua villa a Torrette di Mercogliano. L’allarme è immediatamente scattato da parte dei vicini quando è stato notato il corpo galleggiare sull’acqua. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco.

Indagano gli agenti della Questura sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Avellino. Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi sulle cause della morte. Sarà l’autopsia a fare chiarezza. Per ora resta il giallo.