Gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato sono intervenuti in via Carlo Celano per la segnalazione di una lite familiare. I poliziotti, giunti sul posto, sono avvicinati da una donna la quale ha riferito che, poco prima, il fratello l’aveva aggredita fisicamente e, con un martello, aveva danneggiato il bagno del suo appartamento.

Gli operatori, dopo essere entrati nell’abitazione, hanno fermato l’uomo, un 84enne napoletano con precedenti di polizia. Lo hanno denunciato per lesioni e danneggiamento aggravato, mentre il martello è sotto sequestro.