Una donna di 49 anni, incensurata, ferita da un colpo di arma da fuoco alla schiena. L’episodio è accaduto a Ercolano. Da quanto si apprende, il ferimento è avvenuto quando la donna era sul terrazzo di casa nella sua abitazione in via Tironi di Moccia. Si è trattato di un proiettile vagante e la donna è stata ferita per errore. La donna è stata accompagnata dai familiari all’Ospedale del Mare a Napoli e non è in pericolo di vita. Si chiama Ciretta Giorno (foto da Il Mattino), ha 49 anni e cinque figli. Incensurata, famiglia di lavoratori ed immacolata. Dunque una innocente ferita per errore. E poteva addirittura andare peggio come purtroppo accaduto in occasioni simili.

Sull’episodio sono in corso indagini dei Carabinieri della locale tenenza. ”Quanto accaduto ieri sera ad Ercolano non può che essere condannato con durezza e fermezza. Vicinanza e solidarietà alla donna che è stata colpita alla schiena mentre era in terrazzo ed è ora ricoverata all’Ospedale del Mare” Così il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto: ”Un fatto grave, ma ho massima fiducia negli inquirenti e sono certo che i carabinieri, che stanno già visionando le immagini dei sistemi di video sorveglianza, possano risalire agli autori ed assicurarli alla giustizia. Forza Ercolano indietro non si torna”.