A seguito delle attività settimanali di sequenziamento previste da piano di sorveglianza genomico della Regione Campania, condotto da Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, Azienda ospedaliera dei Colli (ospedale Cotugno) e Tigem, sono esaminati 321 campioni di soggetti risultati positivi al Covid-19 con tampone molecolare. Dalle indagini è emersa la presenza di 170 varianti inglesi, 82 varianti indiane, 36 varianti brasiliane, sei varianti colombiane e 23 europee. Sono in corso ulteriori approfondimenti epidemiologici e sui eventuali vaccini dei soggetti presi in esame.

Sono intanto 94 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 7.357 test molecolari esaminati ieri: ne deriva un tasso di incidenza dell’1,27% in caso rispetto all’1,60% precedente. Nel bollettino dell’Unita’ di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, si segnalano anche 5 nuove vittime. In calo l’occupazione delle terapie intensive, a quota 23 (-1) e dei posti letto di degenza, oggi 274 (282 (-8).