Fa preoccupare la situazione Covid nel comune cilentano di Laurino. L’aumento dei contagi ha costretto il sindaco Romano Gregorio ad attuare la Zona Rossa con delle nuove ordinanze con limitazioni a orari, attività e spostamenti. Visto l’aumento dei positivi, il primo cittadino ha fatto sapere che oggi ci sarà in collaborazione con l’Asl di Salerno e l’istituto zooprofilattico di Portici, una giornata di screening sulla popolazione di Laurino. I tamponi verranno effettuati presso la sala conferenza del Convento di S. Antonio a partire dalle ore 10.30. Si teme la variante indiana.

“Il test è gratuito e su base volontaria. I minorenni dovranno essere accompagnati dai genitori. Lo screening è rivolto a tutti i cittadini residenti o domiciliati nel comune” Spiega la fascia tricolore.