Incidente mortale sull’A12 Roma-Civitavecchia. Un tir che trasportava legname, percorrendo l’arteria in direzione Roma, ha urtato il guardrail e, per cause al momento imprecisate, si è ribaltato prendendo fuoco. Per il conducente non c’è stato nulla da fare. Per estrarre il corpo carbonizzato dell’uomo dalla cabina del mezzo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Chiuse al traffico entrambe le carreggiate fino alla bonifica e messa in sicurezza dell’area interessata. Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco, anche la Polizia stradale e personale della società Autostrade.