Il caldo non dà tregua all’Italia. Anzi, nei prossimi giorni si toccheranno i valori più alti a causa dell’anticiclone africano che è tornato a premere: al Sud termometri quasi ovunque sui 40°C, fino a 42/43°C a metà settimana in Sicilia. Oggi sarà la giornata più calda mentre dalla metà della settimana le termperature dovrebbero parzialmente ridimensionarsi, pur restando su valori elevati soprattutto al centro-sud.

Oggi le previsioni meteo raccontano di temperature in aumento su tutta Italia ad eccezione del Nordovest, alle prese con qualche temporale alpino. Farà molto caldo soprattutto sul versante adriatico e al Sud, con punte di 42°C sul Catanese interno, 40°C su Foggiano e Materano, 36/38°C sulle zone interne marchigiane, poco meno sulla Romagna. Clima afoso, soprattutto nei grandi centri urbani nelle ore serali e prime notturne. Si registreranno massime di 42°C a Catania Sigonella, 40°C a Cosenza, 39°C a Foggia e Matera, 35°C a Rovigo, 33°C a Firenze e Roma, 33°C a Napoli, 31°C a Milano.

Mercoledì massime di 42°C in Sicilia, nelle zone interne del Catanese ma ci si avvicinerà anche nel Materano e in Puglia, tra Foggia ma anche Salerno. Giovedì lieve calo al Sud ma sempre con valori molto alti. Venerdì il caldo darà un’altra piccola tregua, con l’anticilone africano che tornerà verso latitudini più meridionali dando un po’ di scampo all’Italia.