Cocaina nascosta in un orto coltivato. Un 33enne di Salerno, residente a Montecorvino Pugliano, è arrestato dalla Polizia di Stato per detenzione a fini di spaccio. I poliziotti della Squadra investigativa del Commissariato di Battipaglia hanno fermato lo spacciatore in flagranza di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Gli agenti hanno controllato l’uomo mentre era a bordo della propria auto sulla strada provinciale di Montecorvino Pugliano, sorprendendolo in possesso di 5 grammi di cocaina e di un bilancino elettronico.

I poliziotti hanno perquisito l’abitazione dell’uomo e, in un terreno di proprietà di pertinenza dell’abitazione a Montecorvino Pugliano, hanno trovato 130 grammi di cocaina. Erano nascosti in un foro nel terreno dell’orto. Lo spacciatore è quindi in arresto e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, portato nel carcere salernitano di Fuorni, in attesa della convalida dell’arresto.