Lo scrive su Fb il ministro del Lavoro Andrea Orlando: “Un impegno concreto verso le famiglie, un pilastro di un nuovo modello di welfare che stiamo costruendo per i più giovani”, aggiorna l’Ansa.

Dal primo luglio anticiperemo l’#assegnounico per tutti quei nuclei familiari che non godono di nessun altro tipo di sostegno per i figli, portandolo poi a regime dal prossimo anno. Prende forma così una nuova idea di Paese che prevedrà, a regime, un sistema universalistico, rivolto ai lavoratori dipendenti, agli autonomi, ai professionisti, agli incapienti, ai percettori di reddito di cittadinanza e continuo, inversamente proporzionale al livello di Isee”.

Fonte : Ansa