Home Cronaca Altra scossa nel Napoletano avvertita dai residenti, continua lo sciame sismico

Altra scossa nel Napoletano avvertita dai residenti, continua lo sciame sismico

Un terremoto di magnitudo 1.3 registrato questa mattina nella zona dei Campi Flegrei, in provincia di Napoli. La scossa è avvenuta alle 7.31 ed è localizzata dalla Sala operativa dell’Osservatorio Vesuviano a una profondità di 3 chilometri. L’epicentro nel golfo di Pozzuoli. Non si registrano danni a persone o a cose. Vista la scarsa profondità, il sisma è avvertito da molti cittadini come sempre succede per il fenomeno del bradisismo.

Continua quindi lo sciame sismico nella zona della Solfatara partenopea tra l’Area Flegrea e la Zona Ovest di Napoli. Da mesi, ormai, il bradisismo ha ripreso a viaggiare a ritmi ininterrotti come non accadeva più dopo gli anni ’80 e ’90.

Exit mobile version