Torre Annunziata e Scafati fanno di nuovo i conti con un altro decesso per Covid. A soli 53 anni è scomparso Rosario De Falco, conosciuto in città come Beccalossi. A riportare la notizia è il quotidiano Roma oggi in edicola. L’uomo era ricoverato da circa un mese all’ospedale di Scafati, per complicazioni sopravvenute a causa del contagio del Coronavirus che, nonostante la curva visibilmente in calo, continua a mietere vittime. De Falco era dipendente della “Prima Vera srl”, società in house del Comune di Torre Annunziata, dove era impiegato come ausiliario del traffico.

Rosario risiedeva a Scafati con la moglie (anche lei dipendente della società oplontina) insieme con il figlio. Il rito religioso sarà celebrato questa mattina, alle ore 11, presso il cimitero di Torre Annunziata.