Stamattina gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, su delega della Procura della Repubblica di Napoli, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari. Dispositivo emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli nei confronti di un soggetto. Il 25enne napoletano con precedenti di polizia è infatti gravemente indiziato di tentata violenza sessuale commessa in danno di una donna.

Le indagini hanno consentito di accertare che lo scorso 28 febbraio l’uomo aveva seguito una donna. Poi ne aveva abusato all’interno di un ascensore di un palazzo in via Foria. Qui ha compiuto atti di natura sessuale contro la volontà della vittima. Indagini grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e alle immagini del sistema di videosorveglianza di un distributore carburanti.