“Domani sera apriamo la piattaforma per i maturandi perche’ abbiamo deciso di fare la vaccinazione per i ragazzi che faranno l’esame di maturita’. E pensiamo di completare, a partire dal 2 giugno, nell’arco di tre giorni, la vaccinazione. Credo che saranno 80mila ragazzi circa. I tempi sono quelli giusti. Per noi e’ importante avere le dosi giuste di vaccino. Per il resto non abbiamo problemi”. Cosi’ il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine dell’inaugurazione della cappella San Giovanni Paolo II a Salerno.

Ieri il governatore lo aveva annunciato durante la diretta Facebook ormai consueta del venerdì. Ai maggiorenni sarà inoculato Johnson e Johnson, mentre ai minori di 18 anni il siero di Pfizer.