Aggredita appena uscita dal bagno della scuola da una sua compagna di 14 anni. L’ha ferita con un coltello da cucina alle mani, alle braccio al volto e ad un orecchio. La ragazza colpita, dopo una colluttazione, è riuscita a raggiungere il corridoio della scuola. Qui ha dato l’allarme per essere medicata al pronto soccorso dell’Umberto I di Enna.

Il dirigente scolastico, ha informato la Procura della Repubblica e il Tribunale dei minori mentre la quattordicenne, che è affidata ad un insegnante di sostegno per problemi relazionali e psichici, è stata momentaneamente allontanata dalla scuola.